capodannopisa.it - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Pisa e provincia

Galileo Galilei

Galileo è noto per essere il padre della moderna astronomia

Data Pubblicazione:

Galileo GalileiGalileo Galilei è stato uno dei famosi fisici italiani, nato il 15 febbraio 1564 e morto l’8 gennaio 1642. Oltre ad essere un fisico, Galileo fu un matematico, un astronomo e un filosofo.

 

Egli ha svolto un ruolo di primo piano nella rivoluzione scientifica e tra i suoi successi e le Galileo Galilei scoperte includono dei miglioramenti al telescopio e, di conseguenza, alle osservazioni astronomiche.

 

Galileo è noto per essere il "padre della moderna astronomia osservativa", oltre che "padre della fisica moderna", "padre della scienza" e " padre della scienza moderna".

 

Tra i suoi maggiori contributi in campo dell’astronomia possiamo vedere la conferma delle fasi di Venere, la favolosa scoperta dei quattro più grandi satelliti del pianeta Giove (dal fatto che essi furono scoperti da Galileo, tali satelliti furono chiamati galileiani).

 

Inoltre, Galileo osservò le macchie solari. Galileo ha lavorato in maniera approfondita anche nel campo della scienza e della tecnologia applicata.

 

La Galileo Galilei biografia può continuare parlando del Galileo Galilei metodo sperimentale, con il quale portò dei reali contributi alla scienza. Galileo fu uno dei primi pensatori moderni ad affermare chiaramente che le leggi della natura sono matematiche.

 

In una delle Galileo Galilei opere più note, il “Saggiatore”, egli scrisse che "la filosofia è scritta in lingua matematica ed i caratteri sono triangoli, cerchi ed altre figure geometriche”.

 

Le analisi matematiche di Galileo sono un ulteriore sviluppo di una tradizione impiegata a fini scolastici e filosofi naturali. Galileo ha mostrato una peculiare capacità di ignorare le autorità costituite, in particolare l'aristotelismo.

 

In termini più generali, il suo lavoro ha segnato un passo importante verso la separazione della scienza dalla filosofia e della religione, portando anche ad un importante sviluppo nel pensiero umano.

 

Galileo ha mostrato un apprezzamento decisamente moderno per il corretto rapporto tra la matematica, la fisica teorica e la fisica sperimentale. Ha compreso la parabola, sia in termini di sezioni coniche che in termini di come l’ordinata varia con il quadrato della ascisse.

 

Galilei ha inoltre affermato che la parabola era la traiettoria teoricamente ideale di un proiettile accelerato uniformemente in assenza di attrito e di altri disturbi. Insomma, uno dei nomi più interessanti del panorama italiano.

publisher
back to top